Sono in ritardo, ma ci sono!

A proposito di Natale e tradizionali addobbi per le feste…

ecco il tutorial completo di media difficoltà che avevo in mente quest’anno.

Solitamente a ottobre inizio già a macinare idee per Natale. Sul finire di questo folle 2020 non mi stupisco più di tanto se non sono riuscita ad essere puntuale e attenta rispetto al mio stesso blog. Ho perso spesso il ritmo e come capitato a molti anche le mie abitudini sono molto cambiate. Malgrado ciò sono qui e vi propongo (spero non troppo tardi) questa stella di natale fatta in un’oretta ovvero la durata del video che pubblico qui e troverete anche su Youtube.

Calma e relax!!!

Si, l’ho presa con calma e ho lavorato in totale relax. Non ho voluto velocizzare il procedimento e mi sono presa il tempo di farvi vedere come ho martellato (incrudimento del metallo) il filo di alluminio usato per il progetto. (Tutorial nel tutorial)

Avvertenze!

Ho dato parecchi consigli e spigato qualche trucchetto quindi potete accorciare la visione, ma potrebbe sfuggirvi qualcosa. Sta a voi fare le vostre valutazioni.  🙂

Ma vediamo l’occorrente:

Una matassa o bobina di filo di alluminio da 1,2 mm e un rocchetto di filo di alluminio (generalmente filo di rame argentato con trattamento anti ossidazione. La dicitura è “Non tarnish”) da 0,20/0,30 mm.

Tronchesi, pinze piatte e coniche

Una base di acciaio su cui martellare e un martello qualsiasi (Nel video vi mostro cosa uso quando capita che io debba martellare qualche lavoro) Normalmente si usano blocchetti 10×10 cm fatti appositamente per questo scopo e sono in vendita martelli con la testa arrotondata per gioiellieri.

Per finire qualche perlina meglio se sfaccettata e di vetro trasparente colorate e non. (Riflettono meglio la fonte di luce cui vengono accostate e creano migliori giochi di colore nell’ambiente circostante) Qualche perlina più piccola solo se l’idea vi piace. Questa stella di natale stilizzata trovo sia piuttosto carina anche senza perline. Può essere chiusa al centro sul davanti e dietro con due spirali di alluminio per tenere la struttura ben ferma.

In questa foto ce ne sono due. Quella del tutorial è leggermente più grande rispetto all’ altra fatta per prova. 🙂

Come vedete hanno già il gancetto tuttavia potete appenderle o farne alcune per un bel centrotavola o altro ancora… Sta a voi decidere come usarle. Il tempo della realizzazione è, come dicevo, di circa un’ora poco meno, ma molto dipende da quanto ricche vorrete farle. Per meglio spiegare la procedura direi che guardare il video sia la cosa migliore. Non che io abbia fretta e voglia “sblognarvi” per passare ad altro, anzi… Amo rispondere alle mail che mi mandate e spero sempre che i progetti proposti vi piacciano o quantomeno stuzzichino la vostra voglia di fare.

Penso di riuscire a regalarvi un altro tutorial dell’ultima ora, ma non ne sono sicura al 100%. Per questo motivo lasciate che vi faccia già i miei più cari e sentiti AUGURI PER QUESTE FESTIVITA’ purtroppo tanto diverse dalle precedenti.

Ecco il video

 

 

Buone Feste e Buon Natale a tutti e malgrado tutto!

Un forte abbraccio da Mara.