Come nasce un tutorial gusto sfida

Un tutorial che sa di sfida nasce da un’idea improvvisa, dopo colazione e con la complicità della pioggia battente. 

Se inoltre si attende una consegna per mano dello sventurato corriere di turno, per me son sempre guai!

Sì, le cose sono andate proprio così. Stavo aspettando l’arrivo delle mini luci led che tanto mi fanno impazzire e mi è saltato in mente di fare un qualcosa per godermene la visione in pieno appagamento. Pazza, penserete voi… S’, vi risponde in tutta franchezza… Però ne è valsa la pena. Nel giro di due giorni o poco meno ho realizzato un alberello (tema che più classico a Natale, non si può) filo di acciaio zincato alto circa 35 cm. Avrebbe dovuto essere più piccolo, ma mi sono lasciata prendere la mani, anzi LE mani!

Nel caso, come spero, abbiate voglia di cimentarvi nella stessa “creazione” ho un solo avvertimento: INIZIATE A LAVORARE CON CALMA E IN ANTICIPO AI MIEI TEMPI SEMPRE TROPPO STRETTI! E’ un progetto assolutamente fattibile! 

Occorrente per realizzare  l’alberello in questione:

Una matassa di acciaio zincato da 1,50 mm, una da 0,8 mm e una da 0,4 mm.

Queste misure saranno utili sia per la costruzione della struttura dell’albero, sia per creare gli elementi decorativi che vi andranno fissati.

Vi serviranno pinze e tronchesi + smalti da unghie normali se possibile brillanti e perlati per ottenere effetti iridescenti (L’albero sembrerà illuminato anche senza luci led che però io ho messo al suo interno. Insomma, sarà un bel colpo d’occhio e certamente unico nel suo genere. No perline, no vetro, no plastica, no decorazioni scontate e ovvie anche se non da scartare a priori in quanto una volta creata la struttura di forma conica, starà a voi agghindarlo come meglio credete! La fantasia davvero qui non avrà limiti così come i gusti di ognuno.

Ho filmato tutto il procedimento per cui credo che ogni spiegazione necessaria la troverete sul mio canale Youtube (Vado a pubblicare una parte del tutorial affinché troviate tutti i video con estrema facilità)

Questo progetto è dedicato ai più pazienti, calmi e meticolosi che non si arrendono di fronte alle difficoltà! 😉 Per quanto possa apparire complesso, vi assicuro che questo lavoro/progetto è realizzabile. Provare per credere!

Qui sotto alcuni dettagli in cui si intravede la struttura a spirale dell’alberello e i “petali” trasparenti come ali di libellula che ho immaginato per la decorazione.  

Riempire il vuoti di una forma quasi circolare di di fil di ferro è un qualcosa che ho visto fare spesso quindi, avendo provato io stessa assicuro che si può fare!

Occorrono solo calma e tempo!

 

Ecco quindi com’è andata e questo a cinque giorni da Natale. Certe volte mi faccio paura! 

Però, vuoi mettere la soddisfazione?

Si, è stata una corsa, ma penso ne sia valsa la pena.

… E pensare che in principio stavo solo aspettando la consegna delle lucine led …

Tempo di pubblicare i video tutorial su Youtube e sistemare le foto per questo ultimo articolo prima di entrare nel vivo delle festività, il mio lavoro si trova in sala già da due sere… E’ un vero “ladro di occhiate e mia contemplazione”.

Nel lasciarvi alla visione di parte del tutorial, approfitto per augurare a tutti voi che mi state leggendo un Natale il più sereno e felice possibile. BUONE FESTE!!! 🙂

AUGURI DA MARA!!! 🙂