Terzo video a tradimento.

“Vorrei, ma non vorrei…” , poi alla fine l’ho fatto.

Eccovi il terzo video dedicato alla teoria del colore e il suo concreto utilizzo. Ho deciso di accendere la telecamera già in corso d’opera per cui questo vuole essere un’aggiunta finale alle informazioni di base che ho già pubblicato negli ultimi miei articoli dedicati all’acquarello.

Questo capitolo al momento è da ritenersi concluso, ma andando avanti con la parte più pratica presenterò approfondimenti sul come trattare la carta per acquarello prima del suo utilizzo, come fissare il colore e così preservarlo, accennerò ai tipi di pennello e la loro manutenzione, e altro ancora.

Vi lascio il disegno finito e mostrato nel video. Dico il vero… Lo considero più “nostro” che mio…

Colori caldi e colori freddi.
Esercitazione
Mara Braidotti ©

Ora passiamo al video. Sono sempre un poco in affanno… Non fateci caso e seguite piuttosto le indicazioni più importanti che vi ho dato.

Con questo vi invito a mandarmi i vostri lavori e con ciò intendo dire il frutto di quanto imparato fin qui.

I soggetti non devono di certo essere complessi. Anche quadrettature ed esercitazioni a mano libera sul stesura dell’acquarello andranno benissimo. Analizzerò gli elaborati sulla mia pagina Facebook dove, se vorrete, verranno pubblicati.

Diamoci una scadenza!

Dal momento che inconsapevolmente ho dato vita ad un piccolo corso di pittura, direi che entro e non oltre il 20 novembre alle ore 14:00 è accettabile. Avrete tempo sufficiente per esercitarvi ed io per raccogliere  il materiale da voi inviato nel frattempo, esaminarlo e dare ad ognuno suggerimenti utili a migliorare quanto appreso.

Bella sfida!

Spero coglierete numerosi l’occasione per fare davvero qualcosa insieme!

Nel salutarvi e spronarvi a dipingere con gli acquarelli senza timori e in scioltezza.

Ecco il video

Buona visione, lavoro e divertimento. 🙂

Mara